Il massaggio decontratturante miofasciale

Il massaggio decontratturante miofasciale agisce sulla fascia muscolare per azione diretta sul derma connettivale, sul tessuto adiposo ipodermico e sulla massa muscolare sottostante. Interviene direttamente nei punti tensionali con miglioramento delle zone contratte, ripristina il metabolismo coinvolto.

L’obiettivo del massaggio decontratturante è quello di agire sul tessuto miofasciale al fine di indurre ed ottenere rilassamento e distensione neuromuscolare ad effetto antistress, essendo coinvolti il sistema nervoso e la massa muscolare, dona equilibrio al tono generale dell’organismo e riattiva la circolazione sanguigna venosa, arteriosa e linfatica. Decontratturante con conseguente potenziamento della massa muscolare. Interviene in tutti gli stati di densificazione adiposa e cellulitica. Migliora il profilo del corpo, restituendo compattezza ed elasticità.

Questo blog che ho creato personalmente, è pubblicato a titolo informativo e conoscenza, ed è parte integrante del mio curriculum professionale